Cappotto termico

Cosa fare per aumentare la classe energetica dell'appartamento senza fare il cappotto?

Redazione / 15 Aprile 2024

Condividi questo articolo sui tuoi social!

Migliorare l’Isolamento Interno Efficacemente

L’isolamento interno di un appartamento gioca un ruolo cruciale nell’aumentare la sua classe energetica, consentendo di raggiungere notevoli miglioramenti in termini di efficienza energetica senza necessariamente ricorrere all’installazione di un cappotto esterno. Questa soluzione si rivela particolarmente vantaggiosa in contesti in cui l’intervento esterno è impraticabile, come nel caso di edifici storici o vincolati. L’adozione di materiali isolanti ad alta efficienza, quali polistirene espanso (EPS), lana di roccia o pannelli in fibra di legno, applicati alle pareti interne, può significativamente ridurre la dispersione termica, contribuendo così a mantenere una temperatura interna più stabile e confortevole.

Per ottimizzare ulteriormente l’efficacia dell’isolamento interno, è fondamentale prestare attenzione ai ponti termici e alle infiltrazioni d’aria, spesso trascurati ma altrettanto responsabili di significative perdite energetiche. L’impiego di sigillanti e schiume poliuretaniche per colmare fessure e intercapedini può ridurre drasticamente tali dispersioni. Inoltre, l’installazione di barriere al vapore contribuisce a prevenire problemi di condensa, garantendo al contempo un ambiente interno più salubre e un ulteriore incremento dell’efficienza energetica.

Potrebbe interessarti anche:   Quanti tipi di cappotti termici ci sono?

Un approccio integrato che contempli l’isolamento di soffitti e pavimenti, oltre alle pareti, può trasformare radicalmente il profilo energetico dell’appartamento. La scelta di materiali isolanti per pavimenti che offrano un buon compromesso tra prestazioni termiche e spessore minimo è essenziale per minimizzare l’impatto sull’altezza degli ambienti. Analogamente, l’isolamento del soffitto, spesso trascurato, può rappresentare una soluzione efficace per prevenire la perdita di calore verso i piani superiori o il tetto, completando così il ciclo di un isolamento a 360 gradi che massimizza il comfort abitativo e ottimizza i consumi energetici.

Sostituzione Finestre: Vantaggi Energetici

La sostituzione delle finestre rappresenta un altro intervento chiave per migliorare la classe energetica dell’appartamento. Finestre obsolete o non adeguatamente isolate sono una delle principali cause di dispersione termica in un edificio. L’installazione di infissi dotati di vetri a basso emissivo e telai in materiali ad alta efficienza, come PVC, legno o legno-alluminio, può ridurre significativamente tali dispersioni. Questi materiali, grazie alle loro proprietà isolanti, contribuiscono a creare una barriera efficace contro il freddo esterno e il caldo estivo, garantendo un notevole risparmio energetico e un miglior comfort abitativo.

Potrebbe interessarti anche:   Quanto costa cappotto su misura?

La scelta del tipo di vetro è altrettanto determinante: il doppio o triplo vetro, possibilmente riempito con gas argon, offre un isolamento termico e acustico superiore rispetto al singolo vetro, con un impatto diretto sulle prestazioni energetiche dell’abitazione. È importante, inoltre, considerare l’orientamento delle finestre e la loro capacità di sfruttare al meglio la luce naturale, riducendo così la necessità di illuminazione artificiale e contribuendo ulteriormente al risparmio energetico.

Infine, non bisogna trascurare l’importanza dell’installazione professionale. Anche le finestre più performanti possono fallire nel loro compito se mal installate. Assicurarsi che l’installazione sia eseguita da professionisti qualificati è fondamentale per garantire l’effettiva ermeticità e l’isolamento previsto. Un’installazione accurata prevede anche l’uso di materiali e tecniche specifiche per eliminare ponti termici e infiltrazioni d’aria, massimizzando così i benefici energetici derivanti dalla sostituzione delle finestre e contribuendo in modo significativo all’aumento della classe energetica dell’appartamento.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo sui tuoi social!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social!

Vuoi usufruire dell’Ecobonus 110% per la tua abitazione?

Iscriviti alla più grande rete di privati, professionisti e aziende della Toscana dedicata al super Ecobonus

News in anteprima, sempre verificate dalla nostra redazione

Le migliori soluzioni sugli interventi che ti interessano

I professionisti e le aziende specializzate sul tuo territorio

Iscriviti